Alina P.

Alina P.

Alina P.

Il cibo è la chiave per ritrovare l’armonia con tutto l’universo, l’ho capito sperimentandolo personalmente quando stavo male. Ero sempre nervosa e scattavo al primo accenno di tensione, pian piano ho capito che ci vuole un cambiamento radicale e un approccio diverso al nutrimento.

Come hai capito che il cibo può essere la chiave per ritrovare il benessere del tuo organismo?

Raccontaci come hai lasciato entrare questa concezione nella tua vita

Il cibo è la chiave per ritrovare l’armonia con tutto l’universo, l’ho capito sperimentandolo personalmente quando stavo male. Ero sempre nervosa e scattavo al primo accenno di tensione, pian piano ho capito che ci vuole un cambiamento radicale e un approccio diverso al nutrimento. Infatti ora mi sento in pace, la strada comunque è ancora lunga e tortuosa. Giorno dopo giorno mi sto impegnando in prima persona e umilmente vado avanti per la mia strada nonostante lo scetticismo e il malumore di certi benpensanti.

La vita è bella e difficile, ma non mi scoraggio, questa sfida è troppo importante e riguarda principalmente il mio corpo, la mia anima e il mio benessere a 360°. Rispetto tutti e lascio ogni considerazione a chiunque voglia esprimere liberamente il proprio pensiero ma esigo lo stesso rispetto nei miei confronti. La vita offre sempre delle sfide tocca a noi coglierle e decidere di provarle o meno, questa è una forma di libertà a cui aspiro, augurando a tutti un mondo di bene e di felicità, benessere e armonia per tutti, ora più che mai ne abbiamo bisogno vedi quello che succede nel mondo e fra i popoli, tra odio e sopraffazione e cattiveria gratuita.

E il tuo cambiamento?

Raccontaci come lo hai affrontato e quali sensazioni hai provato nel tuo nuovo cammino.

Ho affrontato con umiltà ed attenzione nel pieno rispetto della natura. Non è facile intraprendere un cammino lungo e difficile, consapevole di non avere vicino appoggi ed incoraggiamenti, mi sono ritrovata sola parecchie volte a pensare se facevo la scelta giusta per me e domandandomi spessissime volte se valeva la pena o stavo commettendo uno sbaglio enorme. Certe sere mi alzavo dal letto con tante domande e poche risposte, mi chiedevo se ne valeva davvero la pena o era una suggestione.

Quante volte ho letto qualche libro per trovare le certezze che al momento non avevo e più mi sforzavo caparbiamente a capirci qualcosa, più rimanevo con il dubbio e la curiosità. Alla fine mi sono domandata- Stai bene? Hai miglioramenti? Ti senti in armonia col tuo corpo e sopratutto col tuo spirito? – Ho avuto delle risposte essenziali e mi sono convinta che ne valeva veramente la pena, effettivamente mi sentivo appagata nel profondo e tutte le brutture che vedevo o subivo mi lasciavano meravigliata in negativo ma speranzosa in un mondo migliore dove l’amore, l’affetto e la condivisione avevano il primo posto assoluto e allora mi sono sentita rincuorata e tranquilla, in poche parole pacificata con me e gli altri.

Descrivici l’esito del tuo cambiamento: come ti senti oggi grazie a questa scelta?

Raccontaci le tue nuove emozioni e come è cambiata la tua vita.

oggi mi sento più energica, il mio stile di vita è più sano e mi sento meno in colpa verso il mio corpo! ovviamente anche andare al mare e mettersi in costume non è più un problema! vado in palestra prima di andare in ufficio, per cominciare la giornata con il piede giusto ed essere più attiva. ovviamente questo non significa che sono una salutista: sono un’amante del cioccolato e golosa di dolci! tuttavia, il mio impegno nel trattenermi, nel non dare sempre al mio corpo tutti quei cibi di cui spesso ha voglia, mi ha permesso di sapermi dosare maggiormente, di sapermi concedere i cibi un po’ più grassi con più misura. uno stile di alimentazione tale, permette di godere a pieno i piccoli sgarri, le mangiate in compagnia con gli amici nei week – end.

in generale noi italiani siamo abituati ad una dieta mediterranea, fatta prevalentemente di frutta e verdura o cibi genuini. tuttavia penso che ci manchi apertura nei confronti di cibi nuovi, tanto usati all’estero ma poco nella nostra tradizione. un mix di diverse culture, nella vita come nella cucina, può essere utile, gustoso ed un’ottimo addendum alle ricette della nonna. viaggiate, mangiate, mixate, provate!

Descrivici e parlaci della ricetta protagonista della tua rinascita:

quale piatto ti è rimasto nel cuore e cosa ha rappresentato per te?

La ricetta che mi ha fatto pensare al cambiamento è stata l’ortica, così urticante e semplicemente squisita e la macrobiotica. Ho provato questa ricetta da un contadino e mi è piaciuta parecchio. L’ortica è una pianta povera e semplice ma racchiude tanti benefici e tanta bontà. Rispettiamola insieme alla natura.

Anche Frutta e Bacche ha contribuito alla tua svolta?

Se sì, in che modo ha accompagnato la tua rinascita?

 

 

By | 2018-02-20T15:49:24+00:00 febbraio 12th, 2018|Abitudini Alimentari|0 Comments