Nuovo
Radice di Maca Biologica Visualizza ingrandito
Radice di Maca Biologica

Radice di Maca Biologica

Acquista online la radice di maca biologica!

Scopri i benefici della radice di maca bio, Le nostre analisi hanno messo in evidenza che 100 g di radice di maca biologica contengono:

  • 1299 mg di Potassio, pari al 65% del VNR (valore nutritivo di riferimento), che contribuisce al mantenimento di una normale pressione sanguigna;
  • 13 g di Proteine, pari al 26% dell'AR (assunzione di riferimento), che contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare;
  • 9,6 g di Fibre.

Ingredienti: 100% radice di maca (Lepidium meyenii) da agricoltura biologica. Può contenere tracce di ARACHIDI e FRUTTA A GUSCIO.

Maggiori dettagli

ECO04906

14,40 € Iva inclusa

Ordina OGGI e ricevi

tra martedì 19 e mercoledì 20



Spedizione gratuita oltre i 40€

Solo prodotti genuini e garantiti

Paga in tranquillità, 100% sicuro
Ingredienti100% radice di maca (Lepidium meyenii) da agricoltura biologica. Può contenere tracce di ARACHIDI e FRUTTA A GUSCIO.
Peso250g
Modalità di conservazioneConservare in luogo fresco e asciutto.
BIOOrganismo di controllo autorizzato dal MiPAAF IT-BIO-009; Agricolura non UE; Operatore controllato n. B808
Dichiarazione nutrizionalevalori medi per 100 g:
Energia1435 kJ / 339 kcal
Grassi1,8 g
di cui acidi grassi saturi0,5 g
Carboidrati63 g
di cui zuccheri38 g
Fibre9,6 g
Proteine13 g
Sale0,02 g
Potassio1299 mg (65% VNR*)
Fonteanalisi Euro Company
IndicazioniI consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.
OriginePerù
NutrientiPotassio
VNR*Valore Nutritivo di Riferimento

La maca (Lepidiumperuvianum G.Chacón, L. meyenii Walpers) è una pianta erbacea annuale, ma per la formazione di radici di accumulo può sopravvivere per diversi anni alle stagioni avverse. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae ed è nativa dell’area attorno al lago Junin, sulla Cordigliera delle Ande del Perù. La maca viene considerata pianta alimentare e, tradizionalmente, pianta medicinale con supposte proprietà afrodisiache.

La pianta è tipica degli altopiani peruviani e boliviani a quota 3800-4400 m s.l.m. e si è perciò adattata ad un clima soleggiato, ma freddo. La maca oggi è principalmente coltivata in Perù, nelle Ande della Bolivia e in ristrette aree del Brasile.

La pianta produce foglie a rosetta basale sulla superficie del terreno, le quali non crescono più di 12-20 cm in altezza. Le foglie esterne periferiche invecchiano e deperiscono al suolo, ma sono continuamente sostituite dalle nuove che si formano al centro. Uno stelo centrale verticale supporta l’infiorescenza bianca o biancastra. I fiori sono piccoli e numerosi e producono frutti a silique con due semi, che sono il solo mezzo di riproduzione per la pianta.

È una pianta esigente che esaurisce il suolo, per cui i terreni sono abitualmente ben concimati con letame degli erbivori dell’altipiano e di norma nei luoghi di origine è praticata da millenni la conduzione dei suoli che lascia in riposo i campi dopo un limitato numero di anni d’uso.

La radice commestibile è costituita da un ipocotile polposo, fuso con il fittone a formare un corpo dalla vaga forma di pera capovolta. L’ipocotile può essere di diversi colori: giallastro-dorato, biancastro, rosso, porpora, blu, verde o nero. Le piante con diversi colori di radice sono considerate varietà distinte con caratteristiche differenti, che sono attualmente in fase di più accurato accertamento. La varietà con radice color crema è la più largamente coltivata e viene preferita per la sua dimensione e spiccata dolcezza.

La maggior parte del raccolto di maca viene essiccato così da essere stoccato per diversi anni.

In Perù la radice di maca viene preparata e consumata in varie maniere, tuttavia tradizionalmente viene sempre cotta. Le radici possono anche essere triturate e bollite per produrre un liquido denso e dolce, che viene lasciato disidratare per essere mescolato al latte, così da formare un porridge. Le radici cotte vengono utilizzate insieme ad altri vegetali in empanadas, marmellate o zuppe. La farina di radice di maca viene utilizzata per realizzare pane, torte o pancakes. Questa radice viene anche lasciata fermentare per produrre una birra chiamata chicha de maca.

Fonti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Lepidium_meyenii

http://en.wikipedia.org/wiki/Lepidium_meyenii

I nomi spagnoli e quechua della pianta includono: maca-macamainoayakchichira, e ayakwillku.
Alcuni storici fanno menzione del consumo di questa pianta da parte delle popolazioni locali: ad esempio frate Antonio Vásquez de Espinoza, in un documento dell'anno 1598, così come posteriormente Cobo, nel periodo che va dal 1603 al 1629. In seguito altri botanici spagnoli la citano, ad esempio H. Ruiz nella sua ExpediciónBotánica al Virreinato del Perú.
La prima persona a descrivere la specie fu 
Gerhard Walpers, il quale, nel 1843, la chiamò Lepidiummeyenii. Negli anni ’90 la Dr.ssa Gloria Chacon fece una ulteriore distinzione sulle diverse specie, considerando la maca coltivata ai giorni nostri come una specie domestica nuova: L. peruvianum. Ad oggi la distinzione non è completamente accettata.
La maca è stata coltivata ed utilizzata dalle popolazioni andine da secoli. Contrariamente a quanto spesso viene affermato, fino agli anni ’80 la coltivazione della maca riguardava soltanto una zona limitata attorno al lago Junin, nel Perù centrale.
Storicamente la maca veniva spesso barattata per derrate alimentari provenienti dalle pianure: mais, riso, tapioca, quinoa e papaya. E’ stata anche utilizzata come forma di pagamento per le tasse imperiali spagnole.
Viene riportato che la maca fosse consumata dai guerrieri dell’impero Inca prima delle battaglie, i quali traevano forza e vigore dalle grandi quantità di radice ingerite. Tuttavia di questa leggenda ampiamente diffusa non è stata ancora dimostrata l’autenticità.

Recenti ricerche hanno chiarito che l'ipocotile di maca può avere una significativa influenza sulla libido negli esseri umani, senza tuttavia modificare la quantità di testosterone circolante. Infatti uno studio di 12 settimane, condotto su uomini di età compresa tra 21 e 56 anni, ha osservato i risultati dell’assunzione giornaliera di differenti quantità di radice di Maca e di un placebo, dopo 4, 8 e 12 settimane. E’ stato registrato un miglioramento della libido fin dalla ottava settimana, dopo l’inizio dello studio, per coloro che consumavano radice di Maca1.
La radice di maca è considerata un cibo sicuro come ogni altro alimento vegetale, tuttavia questa pianta contiene glucosinolati, i quali causano il gozzo quando eccessivi consumi si combinano ad una dieta povera di iodio.
Le nostre analisi nutrizionali hanno mostrato che 100 g di radice di maca essiccata biologica contengono:
- 1299 mg di potassio, pari al 65% del VNR (valore nutritivo di riferimento);
- 0,181 mg di rame, pari al 18% del VNR

Il potassio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione muscolare e al mantenimento di una normale pressione sanguigna2.

Il rame ha molteplici attività: contribuisce al normale metabolismo energetico, al mantenimento di tessuti connettivi normali e al normale funzionamento del sistema nervosoContribuisce alla normale pigmentazione della pelle e dei capelli, al normale trasporto di ferro nell'organismo, alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo2.

1 Gonzales, Còrdova, Vega, Chung, Villena, Gònez, Castillo (2002). Effect of Lepidiummeyenii (MACA) on sexual desire and itsabsentrelationship with serum testosterone levels in adulthealthy men. Andrologia 34, 367–372

2 Regolamento (UE) n. 432/2012 della Commissione, del 16 maggio 2012 - relativo alla compilazione di un elenco di indicazioni sulla salute consentite sui prodotti alimentari, diverse da quelle facenti riferimento alla riduzione dei rischi di malattia e allo sviluppo e alla salute dei bambini

Fonti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Lepidium_meyenii
http://en.wikipedia.org/wiki/Lepidium_meyenii

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

 

Secondo le nostre analisi, 100g di radice di maca biologica contengono:

• Potassio (1299 mg – 65% VNR) che contribuisce al mantenimento di una normale pressione sanguigna, al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione muscolare.

• Rame (0.18 mg – 18% VNR) che contribuisce a diverse funzioni nell’organismo, tra cui: al mantenimento di tessuti connettivi, al metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso e immunitario, alla pigmentazione dei capelli e della pelle, al trasporto di ferro nell’organismo e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

• Proteine (13 g) che contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare e al mantenimento di ossa normali.

• Fibre (9.6 g)


Ogni confezione da 250 g contiene circa 8 porzioni da 30 g che apportano:

il 20% del valore nutritivo di riferimento di Potassio;

l'8% dell'assunzione di riferimento di Proteine.

I fabbisogni individuali variano in funzione dell'età, del sesso, del peso e dell'attività fisica. Un'alimentazione varia ed equilibrata e uno stile di vita sano sono alla base del tuo benessere.

Opinioni


Clicca qui per lasciare una recensione


ratingOpinione di un nuovo cliente
riccardo n. il giorno 25/01/2018Non posso ancora valutare gli effetti benefici della radice di Maca spero che dopo finita la busta possa valutare
ratingRadice di Maca Biologica
Alessandro B. il giorno 14/12/2017Perfetta!!!


Prodotti nella stessa categoria

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Frutta e Bacche | Frutta Secca, Disidratata, Essiccata e Bacche https://www.fruttaebacche.it/img/frutta-e-bacche-logo-14894184731.jpg Frutta e Bacche
Euro Company Srl Società Benefit - Via Faentina 280/286, Godo, 48026 - Russi (RA) - Italia
Telefono: (0039) 0544 - 416711
Email: info (at) fruttaebacche.it