Nuovo
Pinoli Visualizza ingrandito
Pinoli

Pinoli

Acquista online i Pinoli italiani. I pinoli al naturale sono una fonte di grassi insaturi, che sostituiti ai grassi saturi, contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue.

Scopri i benefici dei Pinoli al naturale, le nostre analisi nutrizionali hanno messo in evidenza che 100 g di pinoli contengono:

  • 815,5 mg di fosforo, pari al 117% del VNR (valore nutritivo di riferimento): contribuisce al normale metabolismo energetico, alla normale funzione delle membrane cellulari e al mantenimento di ossa e denti sani


Ingredienti: pinoli.

Maggiori dettagli

22,00 € Iva inclusa

  • 250 g
  • 1 kg
  • 2,5 kg

Ordina OGGI e ricevi

tra martedì 23 e mercoledì 24



Spedizione gratuita oltre i 40€

Solo prodotti genuini e garantiti

Paga in tranquillità, 100% sicuro
IngredientiPinoli
Peso250g, 2.5kg, 1kg
Modalità di conservazioneConservare in luogo fresco e asciutto.
Dichiarazione nutrizionalevalori medi per 100 g:
EnergiakJ 2403 / kcal 579
Grassi45.1 g
di cui acidi grassi saturi4.9 g
Carboidrati4.4 g
di cui zuccheri1.9 g
Fibre4.4 g
Proteine36.7 g
Sale0.01 g
Fosforo815.5 mg (117% VNR)
Fonteanalisi Euro Company
IndicazioniI consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.
OrigineItalia

I pinoli sono i semi commestibili di alcune specie di pini, alberi appartenenti alla famiglia delle Pinaceae. Sono circa 20 le specie del genere che producono semi abbastanza grandi da giustificarne la coltivazione.

In Europa sono due le specie di pino sfruttate. Il migliore è il pino domestico (Pinus pinea), che non a caso è anche chiamato “pino da pinoli”. Ilpino cembro (Pinus cembra) produce grossi semi, ma vive in zone più disagevoli.

Diamo uno sguardo ravvicinato al pino domestico: si tratta di un albero tipico delle zone circostanti il Mar Mediterraneo, in particolare delle coste settentrionali dove forma vaste pinete. Si innalza fino a 25 metri, sebbene l’altezza più comune sia sui 12-20 m. Ha un tronco corto e una grande chioma espansa a globo, che col tempo diventa sempre più simile a un ombrello. Le foglie sono aghi flessibili, accoppiati e solitamente lunghi da 10 a 20 cm.

Gli strobili, anche detti pigne, sono lunghi 8-15 cm, ovoidali e grandi. Impiegano 36 mesi per maturare, più di qualsiasi altro pino. Si aprono a maturità per far uscire i semi. Questi ultimi, i pinoli, sono grandi, lunghi 2 cm, di color marrone chiaro con un guscio coperto da una guaina scura che si gratta con facilità e hanno una rudimentale aletta di 5 mm che va via facilmente. Il vento non riesce a trasportare i semi, che vengono dispersi dagli animali, tipicamente gli uccelli e oggi perlopiù dagli uomini.

In Italia è coltivato praticamente ovunque, ad eccezione delle zone montuose. Si è naturalizzato in Africa meridionale, dov’è considerata invasiva e piantata comunemente in California, Australia ed Europa occidentale, fino alla Scozia meridionale.

Attualmente il pino è coltivato anche come pianta ornamentale, oltre che per il consumo dei semi.

I pinoli europei possono essere distinti da quelli asiatici per la loro maggiore lunghezza rispetto alla circonferenza: i pinoli asiatici sono tozzi, di forma un po’ più simile a dei chicchi di mais. I pinoli americani sono noti per le loro grandi dimensioni e la facilità con cui si riescono a sgusciare. Negli Stati Uniti la specie P. edulis è diventata famosa grazie al sistema di trading post e al popolo Navajo, i quali hanno utilizzato i pinoli come merce di scambio.

I pinoli sono essenziali per il pesto e svariati altri piatti tra cui dolci come le torte.

Internazionalmente questo seme è spesso aggiunto a carne, pesce, insalate e piatti di verdure oppure nella cottura del pane. In Spagna, viene realizzato un dolce costituito da piccole palline di marzapane ricoperte di pinoli, spennellate con l’uovo e poi cotte rapidamente. I pinoli sono presenti nella saladelandaise della Francia sud-occidentale. Il caffè ai pinoli, conosciuto come piñón, è una specialità che si può gustare negli Stati Uniti sud-occidentali, soprattutto in New Mexico, ed è tipicamente un caffè a tostatura forte con un profondo sapore di frutta a guscio; qui i pinoli tostati e leggermente salati vengono anche venduti come snack per le strade delle città.

Nella cucina del Medio Oriente l’utilizzo di pinoli si riflette in una vasta gamma di piatti, come ad esempio il kibbeh, la samosa e dolci come il baklava.

Fonti:

Nutspaper “Papaya” 2/2010

https://it.wikipedia.org/wiki/Pinoli

https://it.wikipedia.org/wiki/Pinus_pinea

Quest’albero è stato utilizzato per i suoi pinoli commestibili in Europa e in Asia sin dal periodo Paleolitico.

La coltivazione europea del Pinus pinea, per il consumo di pinoli, risale a oltre 6000 anni fa.

I pinoli sono chiamati piñones in spagnolo e pine nuts in inglese. In varie zone d’Italia sono chiamati con altri nomi come “pinoccoli” o “pinocchi”, da cui pare derivi il nome del famoso burattino Pinocchio.

Per l’alto numero di esemplari in Italia, il pino domestico viene da molti considerato l’albero simbolo del Paese, tanto che negli stati anglosassoni viene denominato “Italianstone pine” e in Francia “Pin d’Italie“.

 

Fonti:

Nutspaper “Papaya” 2/2010

https://it.wikipedia.org/wiki/Pinoli

https://it.wikipedia.org/wiki/Pinus_pinea

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

I pinoli sono ricchi di proteine, fosforo e grassi insaturi. Sono anche una fonte di fibra alimentare.

Dai Pinoli viene ricavato un olio che è apprezzato per il suo sottile aroma di frutta a guscio. Uno studio coreano indica che l’olio di pinoli puòsopprimere l’appetito1.

Secondo i dati etnobotanici, la specie Pinus è stata utilizzata contro i dolori reumatici e per il trattamento delle ferite nella medicina tradizionale turca. Secondo uno studio pubblicato nel 2012, l’olio essenziale ricavato dalle pigne del Pinus pinea mostra una rimarcabile attività nella guarigione delle ferite2.

Il fosforo contribuisce al normale metabolismo energetico, alla normale funzione delle membrane cellulari e al mantenimento di ossa e denti sani3.

1 Hughes GM, Boyland EJ, Williams NJ, et al. (2008). The effect of Korean pine nutoil (PinnoThin™) on food intake, feedingbehaviour and appetite: A double-blind placebo-controlled trial. LipidsHealthDis 7: 6.

2 Süntar I, Tumen I, Ustün O, Keleş H, Akkol EK. Appraisal on the woundhealing and anti-inflammatoryactivities of the essentialoilsobtained from the cones and needles of Pinusspecies by in vivo and in vitro experimentalmodels. Journal of Ethnopharmacology [2012, 139(2):533-540]

3 Regolamento (UE) n. 432/2012 della Commissione, del 16 maggio 2012 – relativo alla compilazione di un elenco di indicazioni sulla salute consentite sui prodotti alimentari, diverse da quelle facenti riferimento alla riduzione dei rischi di malattia e allo sviluppo e alla salute dei bambini.

 

Fonti:

Nutspaper “Papaya” 2/2010

https://it.wikipedia.org/wiki/Pinoli

https://it.wikipedia.org/wiki/Pinus_pinea

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

Opinioni



Clicca qui per lasciare una recensione


ratingok
Fernando P. il giorno 13/04/2019tutto bene
ratingPINOLI
andrea m. il giorno 25/03/2019COME DA DESCRIZIONE, PACCO ARRIVATO INTEGRO E CELERMENTE
ratingQualità
Laura B. il giorno 20/03/2019Prodotto di prima qualità
ratingPinoli
Carmelo B. il giorno 26/01/2019Come da descrizione ma di ottima qualità.
ratingVedi commento
Manuel N. il giorno 01/01/2019Ok
ratingottima qualità
Cristina B. il giorno 28/12/2018buonissimi
ratingLi metto ovunque
Emanuela B. il giorno 15/12/2018Pinoli di ottima qualità sia da mangiare che per arricchire i piatti. I cucina li uso tantissimo
ratingancora da provare
Federico M. il giorno 09/10/2018non sarebbe maglio in buste più piccole? sono tanti e deperiscono in fretta
ratingPinoli
Gaetano L. il giorno 18/09/2018Prodotto ottimo Invio veloce
ratingNutrizionista
VALENTINA V. il giorno 10/07/2018Prodotti ottimi, rapida consegna e in qualità di professionista della salute, Biologo NUtrizionista,Spec.in Biochimica Clinica, mi piacerebbe sapere se per eventuali pazienti, tramite collaborazione ci potessero essere degli sconti o codici sconto.Grazie mille
ratingPinoli ottimi
massimo c. il giorno 05/07/2018Molto buoni
ratingOttimi
Tiziana R. il giorno 28/06/2018Ottimi
ratingbuonissimi
Giuseppe F. il giorno 28/06/2018un pizzico una o più volte al giorno, se vedete le dimensioni delle mie dita vi ricrederete sul pizzico.
ratingpiunoli
FRANCESCO M. il giorno 13/06/2018ho fatto un bel po di pesto alla genovese che ho congelato che mangerò durante l'inverno mi sono rimasti un bel po di pinoli che utilizzo x l'avvenire devo dire che i pinoli sono ottimi l'unica cosa che non ha funzionato e che ci hanno impiegato sette dico 7 giorni x arrivare vi consiglio di cambiare mezzo di trasporto. recentemente ho mandato un pacco ai miei figli a roma e il pacco ha impiegato tre di co 3 giorni x arrivare
ratingPinoli
OLIVIERO S. il giorno 08/06/2018Sempre di ottima qualità
ratingPinoli
Marco C. il giorno 21/05/2018Adoro qualsiasi cosa di frutta e bacche. Siete i nostri fornitori di fiducia.
ratingPINOLI
VITO C. il giorno 19/05/2018OTTIMI
ratingottimi
Emanuela B. il giorno 17/05/2018Difficile oggi trovare pinoli belli e buoni, ma questi sono ottimi
ratingPinoli
Angela T. il giorno 23/04/2018Ottimi
ratingConvenienti
Danilo A. il giorno 14/04/2018Buoni e non così costosi come quelli dei pacchetti piccoli.
ratingPINOLI
KATIA T. il giorno 09/04/2018E' la prima volta che li acquisto. OK
ratingFrutta secca
diego s. il giorno 07/04/2018Impeccabile
ratingOttimi
Danilo A. il giorno 04/04/2018Sapore delicato e fresco.
ratingpinoli
ANDREA M. il giorno 04/04/2018ottimo prodotto, lo consiglio
ratingOttimi
Tiziana R. il giorno 06/03/2018Buonissimi
ratingSecchi, asciutti
Emanuele c. il giorno 20/02/2018Li avevo assaggiati nel confezionamento più piccolo da un’amica che mi ha poi consigliato il vostro sito, ma quelli che mi sono arrivati non sono teneri e freschi quanto quelli assaggiati della confezione da 250 gr
ratingPINOLI
DOMENICA O. il giorno 06/02/2018SONO BUONISSIMI E FRESCHI.
ratingOttimo
MONICA Z. il giorno 19/01/2018Buonissimi e perfetti
ratingRecensione
Andrea I. il giorno 12/01/2018Ottimo prodotto, piccolo appunto, manca la provenienza.
ratingPINOLI
LISA B. il giorno 10/01/2018Ottimo prodotto buono
rating
stefania r. il giorno 08/10/2017Ottimo
ratingBuonissimi
Tiziana R. il giorno 26/09/2017Bellissimo sito con molta varietà di prodotti... spedizione rapidissima e la merce arriva imballata benissimo
ratingOttimo
Francesca C. il giorno 23/09/2017Squisiti
ratingPinoli
Santi g. il giorno 19/09/2017Ottimi. Preziosissimo alimento
ratingpinoli
Tindaro L. il giorno 13/09/2017ottime
  


Prodotti nella stessa categoria

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Frutta e Bacche | Frutta Secca, Disidratata, Essiccata e Bacche https://www.fruttaebacche.it/img/frutta-e-bacche-logo-14894184731.jpg Frutta e Bacche
Euro Company Srl Società Benefit - Via Faentina 280/286, Godo, 48026 - Russi (RA) - Italia
Telefono: (0039) 0544 - 416711
Email: info (at) fruttaebacche.it