Prodotto aggiunto al carrello

Continua gli acquisti

Nessun prodotto

- Spedizione
0,00 € Totale
Ti mancano 40,00 € per la spedizione gratuita.

Procedi all’acquisto

Papaya naturale Visualizza ingrandito
Papaya naturale

Papaya essiccata naturale

Frutta Disidratata Naturale

Acquista online la papaia essiccata, senza zuccheri aggiunti (contiene naturalmente zuccheri).

La nostra papaia disidratata è coltivata con cura e attenzione, rispettando la nostra filiera produttiva e i valori in cui crediamo: il rispetto per le persone e per il pianeta.

Puoi comprare la papaia essiccata in confezioni ideali per veri appassionati di frutta secca.

Scopri i benefici della papaia disidratata naturale, le nostre analisi hanno messo in evidenza che 100 g di papaia contengono:

  • 1.9 mg di Rame, pari al 190% del VNR (valore nutritivo di riferimento);
  • 149 mg di Vitamina C, pari al 186% del VNR;
  • 906 mg di Calcio, pari al 113% del VNR.

Ingredienti: Papaia. Può contenere tracce di ARACHIDI e FRUTTA A GUSCIO.

Origine: Ghana, Sudafrica, Messico

Maggiori dettagli

ECO03901

4,00 € Iva inclusa

250g

Ordina OGGI e ricevi

tra Domani e lunedì 18

Spedizione gratuita a partire da 40 €


Qualità etica

Prezzo conveniente

Esclusiva Frutta e Bacche

Valori nutrizionali

IngredientiPapaia. Può contenere tracce di ARACHIDI e FRUTTA A GUSCIO.
Peso250g
Modalità di conservazioneConservare in luogo fresco e asciutto.
Dichiarazione nutrizionalevalori medi per 100 g:
Energia1218 kJ / 288 kcal
Grassi0,8 g
di cui acidi grassi saturi0,4 g
Carboidrati62 g
di cui zuccheri57 g
Fibre11 g
Proteine2,7 g
Sale0,05 g
Rame1,9 mg (190% VNR*)
Vitamina C (Acido ascorbico)149 mg (186% VNR*)
Calcio906 mg (113% VNR*)
Vitamina C149 mg (186% VNR)
Fonteanalisi Euro Company
IndicazioniI consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.
OrigineSud Africa, Messico, Ghana
NutrientiCalcio, Vitamina C, Rame
Etichetta e confezionamentoLe immagini sono inserite a scopo illustrativo, il prodotto può subire modifiche in base alla disponibilità di magazzino e alla grammatura selezionata.

Curiosità

La papaia o papaya (Carica papaya), è una pianta della famiglia delle Caricacee originaria del centro America. Si presenta come un albero poco ramificato che può superare in altezza i 20 metri. Viene chiamata anche papaw o pawpaw.

La papaya è attualmente coltivata in tutti i paesi tropicali e in molte regioni subtropicali del mondo: in Florida, nelle Hawaii, nello Sri Lanka, in India, in Australia, in Brasile e nel sud-est asiatico.
Il frutto ha forma ovoidale allungata, caratterizzata da forma e dimensioni molto variabili, lunga 10-25 cm e larga 7-15 cm di colore verde-giallastro che a maturità vira al giallo o al giallo-arancione.

La polpa è succosa, spessa, più o meno consistente, di color arancione-rosato e al centro, in una cavità, racchiude piccoli semi neri. I frutti hanno un peso variabile fra i 250 e i 3000 g, ma solitamente vengono commercializzati quelli con peso inferiore dai 500 ai 600 g.
È una delle piante più produttive in relazione alla sua dimensione perché fiorisce continuamente e mostra allo stesso tempo fiori e frutti.

La papaia è conosciuta come frutta da consumo, ma il mercato dell’esportazione si concentra prevalentemente sui prodotti processati come la polpa della papaya, la papaya essiccata, le gelatine, le confetture e il succo. Il frutto acerbo può essere consumato cotto, utilizzato solitamente in zuppe, insalate e molti piatti della cucina sud-asiatica, sia fresco che cotto.

In Thailandia il frutto acerbo, tagliato a julienne, serve come base per il SomTam (thai: ส้มตํา) nota come “papaya salad”. Inoltre si sta diffondendo il suo uso sotto forma di frutta secca. Nella cucina indonesiana, i frutti acerbi verdi e le foglie giovani vengono bolliti per la preparazione dell’insalata lalab, mentre i boccioli dei fiori vengono saltati in padella con peperoncini e pomodori verdi come piatto di fiori e verdure Minahasan.

I semi neri della papaya sono commestibili e hanno un sapore forte e piccante. A volte sono macinati e usati come sostituto per il pepe nero. In alcune parti dell’Asia, le foglie giovani della papaia sono cotte a vapore e mangiate come si usa con gli spinaci.

Fonti

Nutspaper “Papaya” 2/2010

https://it.wikipedia.org/wiki/Papaya

http://en.wikipedia.org/wiki/Papaya

 

Storia

L’origine della Carica papaya è da ricondursi all’America, nonostante alcuni studiosi la descrivano come una pianta originaria dell’Asia e dell’Africa. È molto probabile che la pianta sia nativa delle pianure che si estendono dal Messico a Panama. I semi poi si sono diffusi nei Caraibi e nel sud-est asiatico (in particolare nelle Filippine) durante l’esplorazione spagnola del XVI secolo, da dove si sono estesi rapidamente all'India, al Pacifico e all'Africa.

Prima dell’arrivo degli Europei, in Messico era chiamata Chichihualtzapotl, che in nahuatl significa “frutto dolce (da) balia”, ed era un frutto particolarmente connesso alla fertilità.
Cristoforo Colombo scoprì nel Nuovo Mondo questo frutto chiamato dalla gente dei Caraibi “frutto degli angeli”.

Agli inizi dell’800 la papaya fu introdotta nelle isole Hawaii dall'esploratore spagnolo Don Francisco Marin: in questo territorio divenne una coltivazione molto produttiva fino a diventare, a metà del ‘900, uno dei principali prodotti esportati.
Gli europei ne ebbero la prima descrizione nel 1526 a opera del cronista spagnolo Oviedo che la rinvenne sulle coste caraibiche della Colombia e di Panama, e i primi europei che entrarono in contatto con questa pianta la chiamarono “pianta del melone”.

Il grande navigatore Vasco De Gama colse l’essenza di questo prezioso frutto e della sua pianta che definì: “albero d’oro dell’eterna giovinezza”. Marco Polo verificò la sua efficacia contro lo scorbuto, malattia causata dalla carenza di Vitamina C, anticamente diffusa fra i naviganti che stavano in mare moltissimo tempo senza potersi approvvigionare di cibi freschi.

Dalla papaya si estrae in medicina la papaina, principio attivo con funzione proteolitica. Contrariamente alla credenza popolare esso non favorisce il dimagrimento, ma la semplice digestione delle proteine. Viene usato nella fabbricazione di birra, cosmetici e nell’industriaalimentare. La papaina è da taluni considerata un integratore ideale per chi soffre di problemi digestivi e in passato veniva usata come surrogato dei fermenti gastrici. La papaina è impiegata anche per ammorbidire le carni. Quest'abilità della papaya era conosciuta dagli indigeni americani e utilizzata per migliaia di anni.

La papaya produce anche lattice di colore bianco, che viene fatto essiccare per utilizzo farmaceutico per le sue proprietà antielmintiche e antiparassitarie intestinali.
In sud America si usano anche le foglie della papaya per preparare un tè ipotensivo e cardiotonico, mentre il tè fatto con i fiori viene usato in Brasile per curare i disturbi del fegato.
La polpa del frutto macinata è utilizzata per applicazioni topiche contro ulcere, piaghe e discromie cutanee.

La buccia, la polpa e i semi contengono una varietà di sostanze fitochimiche, tra cui il licopene e i polifenoli. Contiene molte fibre, ha un basso apporto energetico ed è ricca di potassio.
Secondo il Regolamento UE n.432/2012 il potassio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione muscolare e al mantenimento di una normale pressione sanguigna.
Molto interesse desta al momento la cosiddetta FPP (fermented papaya preparation) che viene prodotta, a partire dal frutto immaturo di papaya e di altre piante tropicali, attraverso un particolare processo di fermentazione a opera di lieviti e batteri. Il prodotto fermentato risulta ricco in oligosaccaridi e altre sostanze a cui vengono attribuite proprietà immunostimolanti e antiossidanti.

Fonti

Nutspaper “Papaya” 2/2010

https://it.wikipedia.org/wiki/Papaya

http://en.wikipedia.org/wiki/Papaya

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

Proprietà

Secondo nostre analisi, 100g di papaia contengono:

  • Acido pantotenico (1.2 mg- 20% VNR)
  • Selenio (14 μg – 25% VNR)
  • Magnesio (101 mg – 27% VNR)
  • Potassio (1078 mg – 54% VNR)
  • Calcio (906 mg – 113% VNR)
  • Vitamina C (149 mg – 186% VNR)
  • Rame (1.9 mg – 190% VNR)
  • Fibre (11 g)

Dosi consigliate

Ogni confezione da 1 kg di papaia disidratata contiene circa 32 porzioni da 30 g che apportano:

  • il 56% del valore nutritivo di riferimento di Rame;
  • il 56% del valore nutritivo di riferimento di Vitamina C;
  • il 34% del valore nutritivo di riferimento di Calcio.  


I fabbisogni individuali variano in funzione dell'età, del sesso, del peso e dell'attività fisica. Un'alimentazione varia ed equilibrata e uno stile di vita sano sono alla base del tuo benessere.

Prezzo conveniente

Per noi prezzo conveniente significa proporre papaia essiccata senza zuccheri aggiunti (contiene naturalmente zuccheri) accessibile a tutti.
Vogliamo, da un lato, dare il giusto valore alle materie prime per ottenere un prodotto di qualità, dall’altro soddisfare le tue esigenze di prezzo.

Stabiliamo infatti relazioni eque e di lungo termine con i nostri produttori, lontani dalla logica del prezzo piùbasso e basate sulla fiducia, cercando di offrirti il prodotto migliore e più naturale possibile.

Non solo, scegliendo grammature superiori di papaia essiccata contribuisci anche tu alla riduzione dell’uso di plastica.

Conservazione

Puoi conservare la papaia essiccata al naturale in luoghi freschi e asciutti, lontani da fonti di calore e umidità. Ecco 4 consigli utili:

  • La condizione ideale di mantenimento della papaia essiccata è in ambiente refrigerato. La papaia essiccata Frutta e Bacche può anche essere conservata senza problemi a temperatura ambiente durante la stagione invernale date le basse temperature. Durante l’estate invece è consigliabile conservare in frigorifero o in ambienti il più freschi possibile, in quanto l’aumentare delle temperature potrebbe favorire il deperimento dei prodotti.
  • Il contenitore ideale in cui conservare la papaia essiccata è il vetro. Grazie alla sua costituzione infatti è impenetrabile ad agenti chimici e gassosi, e avendo ottime capacità isolanti termiche mantiene per un tempo più lungo la temperatura iniziale rispetto agli altri materiali. Se il vetro è colorato tanto meglio: utilizzando vetri colorati si impedisce l’ingresso di alcune lunghezze d’onda di luce (inclusa quella ultravioletta) e quindi alcune caratteristiche nutrizionali ed organolettiche rimangono inalterate.
  • È importante anche il tipo di chiusura del contenitore: un tappo ermetico fa sì che l’alimento sia protetto da un eccessivo contatto con l’ossigeno che può condurre a ossidazione lipidica e che può essere essenziale per i batteri aerobi.
  • L’ambiente è sempre bene che sia ben areato: ventilando i locali si mantiene sotto controllo l’umidità interna che fuoriesce dalla finestra, garantendo il giusto equilibrio, il che aiuta a sfavorire l’insorgere di muffe.

Opinioni



Clicca qui per lasciare una recensione


Papaya Roberto T. il giorno 25/05/2019 OK rating
Qualità del prodotto,packaging e consegna perfetti daiana g. il giorno 21/04/2019

Tutto perfetto, unico appunto sarebbe gradito segnalare l’origine dei prodotti.

rating
Risposta:

La ringraziamo per il suo commento. Può trovare l'origine dei prodotti indicata in ogni scheda prodotto (nella tabella Informazioni Nutrizionali).


Staff Frutta e Bacche

Gradevole Maria Gisella r. il giorno 04/04/2019 Sicuramente da riacquistare! rating
Papaya Maurizio M. il giorno 30/03/2019 Non ancora assaggiata. rating
Papaya DANILA M. il giorno 06/03/2019 Prodotto eccellente rating
Ottime Piero f. il giorno 07/02/2019 Buonissime rating
Buone franchino l. il giorno 05/02/2019 Ottimo prodotto rating
papaya alessandro l. il giorno 25/12/2018 eccezionale rating
papaya Brunilde B. il giorno 12/12/2018 non particolarmente gustosa, fresca è più piacevole rating
Buonissima! MELISSA G. il giorno 27/11/2018 Frutta e Bacche è una garanzia! rating
10/10 se fosse origine Italia Monica P. il giorno 27/11/2018 Io utilizzo la papaia per fare decotti così i pezzi risultano morbidi per qualsiasi utilizzo e posso bere l'acqua di risulta; se i prodotti fossero di origine italiana (con il ns clima e le serre tutto si può coltivare) sarebbero il top rating
Ottimo Matteo T. il giorno 07/11/2018 Buonissimo, davvero consigliato rating
Buono buono buono! Carlo z. il giorno 03/11/2018 rating
prodotto mario c. il giorno 26/10/2018 prodotto ottimo e al naturale senza additivi rating
Ottimo miriam m. il giorno 09/10/2018 Sapore gustoso rating
PAPAYA ESSICCATA NATURALE Silvano T. il giorno 10/08/2018 datemi il tempo di usarle. Le ho acquistate per la vitamina rating
PAPAYA ANNAMARIA T. il giorno 31/07/2018 MOLTO BUONA! rating
Buona carla c. il giorno 23/07/2018 Buona ma un po coriacea rating
frutto esotico Cora t. il giorno 07/06/2018 prodotto perfettamente tagliato ed essiccata che ha conservato il suo sapore rating
Ottimo prodotto Gianni M. il giorno 02/06/2018 Frutto ben lavorato e di facile utilizzo rating
La buona e semplice frutta Enrico T. il giorno 18/05/2018 Snack senza ma ne perché, gustoso e rispettoso di qualsiasi tipo di dieta rating
Bontà a portata di mano Enrico T. il giorno 18/05/2018 Snack senza ma ne perché, rispettoso di qualsiasi tipo di dieta rating
Bontà a portata di mano Enrico T. il giorno 18/05/2018 come sempre Charlie (il pappagallo di casa) e noi siamo pienamente soddisfatti dei Vs prodotti rating
Frutta sempre a disposizione Enrico T. il giorno 18/05/2018 come sempre Charlie (il pappagallo di casa) e noi siamo pienamente soddisfatti dei Vs prodotti rating
Papaya naturale Luca r. il giorno 14/05/2018 Ottimo prodotto spedito e consegnato in tempi brevissimi rating
Buono Sonia P. il giorno 19/04/2018 La uso per colazione nei cereali e yogurt ed è buonissima rating
ottimo prodotto Aldo B. il giorno 04/04/2018 sia per la freschezza che l' originalita'. non e' facile trovare frutta disidratata al naturale senza zuccheri aggiunti rating
Esotico giusi l. il giorno 29/03/2018 Ti manda ai Caraibi rating
Ottimo prodotto Lorena M. il giorno 27/03/2018 Eccellente sapore, bello il colore, bene il confezionamento in atmosfera modificata. rating
Molto buono il gusto carla c. il giorno 24/02/2018 Un po' secca e coriacea, forse il taglio troppo sottile e piccolo fa si che si secchi un po' troppo rating
papaya paolo c. il giorno 29/12/2017 forse pezzettini un po piccoli, e piuttosto duri, almeno in questaconfezione. rating
Gusto ok Giuseppe M. il giorno 13/12/2017 Qualità media rating
buono Maria l. il giorno 04/12/2017 prodotto buono rating
GRADIMENTO E COMODITA' Enrico T. il giorno 14/11/2017 IL PAPPAGALLO "CHARLIE" GRADISCE TANTISSIMO!!!! ESSENDO PARTE DELLA FAMIGLIA NE SIAMO CONTENTISSIMI!!! FRUTTA SEMPRE A DISPOSIZIONE!!! rating
apprezzato da mia moglie ANTONIO C. il giorno 31/10/2017 buono rating
  


Prodotti consigliati

Euro Company Srl Società Benefit - Via Faentina 280/286, Godo, 48026 - Russi (RA) - Italia
Telefono: (0039) 0544 - 416711
Email: info (at) fruttaebacche.it
Serve aiuto?
Chiama
Contattaci