Nuovo
Polline in grani Visualizza ingrandito
Polline in grani

Polline in grani

FUORI PRODUZIONE

Dalle verdi campagne spagnole delle pianure costiere del fiume Guadalquivir in Andalusia fino ai verdi prati della Catalogna e della Mancia, alle pendici della Sierra de Alcaraz, il polline in grani è una fonte concentrata e genuina di importanti sostanze nutritive.

Ingredienti: polline in grani. Può contenere tracce di frutta a guscio. Conservare in luogo fresco ed asciutto.

Da consumare con moderazione. E’ sconsigliato il consumo di polline in grani per coloro che mostrano allergia alle punture d’api, al miele o ad altri prodotti apistici.

Si consiglia una quantità fino a 1-2 cucchiaini da tè (circa 3-6 g ) nell’arco della giornata.

Maggiori dettagli

ECO08017

7,90 € Iva inclusa

Ordina OGGI e ricevi

tra martedì 22 e mercoledì 23



Spedizione gratuita oltre i 40€

Solo prodotti genuini e garantiti

Paga in tranquillità, 100% sicuro
Ingredientipolline in grani. Può contenere tracce di frutta a guscio
Peso100g
Dichiarazione nutrizionalevalori medi per 100 g:
Energia1494 kJ/355 Kcal
Grassi6,6 g
di cui acidi grassi saturi2,8 g
Carboidrati52,4 g
di cui zuccheri34,5 g
Proteine16,8 g
Sale0,01 g
Zinco3,25 mg
Riboflavina0,67 mg
Fonteanalisi Euro Company
IndicazioniI consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.
OrigineSpagna

Il polline è frutto del lavoro accurato delle api e dell’ambiente in cui si trovano. Di solito viene raccolto tra aprile e maggio dopo il periodo delle piogge e prima dell’inizio della stagione estiva. Viene posta una rete sottile all’ingresso dell’alveare così quando l’ape entra, le palline più grandi di polline cadono e possano essere raccolte. Questo processo avviene solamente 3–4 giorni a settimana per non più di 4 -5 settimane in modo che le api abbiano polline a sufficienza per il proprio nutrimento.

Il polline raccolto viene quindi trasportato in un centro di lavorazione dove viene riscaldato per rimuovere l’umidità in eccesso ad una temperatura non superiore ai 45°C. Questo processo garantisce al prodotto una conservazione maggiore senza alterare il valore nutritivo. Metodi come la sterilizzazione e l’irradiazione sono evitati in quanto troppo aggressivi e potrebbero danneggiare le sostanze in esso contenute. Il polline viene poi pulito e fatto passare su setacci così da eliminare particelle estranee. Viene poi fatta una cernita dei granuli migliori da personale esperto.

 

Uno dei più antichi prodotti del miele è il polline d’api: piccoli granuli che vengono raccolti dalle api operaie da diverse varietà di piante. Grazie alle zampe posteriori delle api e alla loro saliva si formano queste palline che vengono utilizzate come approvvigionamento dalle api. Siccome le api producono più polline del necessario, gli apicoltori hanno creato dei sistemi per togliere l’eccesso come le api entrano nell’alveare.  Questo polline viene prodotto in Spagna e considerato uno dei migliori al mondo soprattutto per il suo eccezionale valore nutritivo

Aspetto nutrizionale**: il polline d’api è ricco di vitamina B3 (117.5 mg/100 g, 734% VNR), vitamina B2 (0.67 mg/100 g, 48% VNR) e zinco (3.3 mg/100 g, 33% VNR) inoltre rappresenta una fonte di ferro (4.1 mg/100 g, 29% VNR) e vitamina B1 (0.320 mg/100 g, 29% VNR)

** dati analisi Euro Company

VNR: valori nutritivi di riferimento.

La Vitamina B3 contribuisce al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla funzione psicologica, al mantenimento di membrane mucose e della pelle e contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.

La Vitamina B2 contribuisce a diverse funzioni nell’organismo tra cui: al metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, al mantenimento delle membrane, dei globuli rossi, della pelle e della capacità visiva. Inoltre contribuisce al metabolismo del ferro, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.

Lo Zinco contribuisce al normale metabolismo acido-base e dei carboidrati, alla funzione cognitiva, alla normale sintesi di DNA, al mantenimento della fertilità e della riproduzione, al normale metabolismo dei macronutrienti, degli acidi grassi e della vitamina A. Contribuisce anche alla sintesi proteica, al mantenimento di ossa, capelli, unghie e pelle normali, al mantenimento di adeguati livelli di testosterone nel sangue, della capacità visiva, alla funzione del sistema immunitario, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo ed infine interviene nel processo di divisone cellulare.

Il Ferro contribuisce a diverse funzioni nell’organismo, tra cui: alla normale funzione cognitiva, al funzionamento del metabolismo energetico, alla formazione di globuli rossi ed emoglobina, al trasporto di ossigeno nell’organismo, alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. Inoltre interviene anche nel processo di divisione cellulare.

La Vitamina B1 contribuisce al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla funzione psicologica e cardiaca.

Colazione:

Per una colazione gustosa e nutriente mescola il nettare d’api a cereali o frutta per ottenere uno squisito muesli o in aggiunta ad altri ingredienti per ottenere gustosi smoothies e frullati.

Ricette:

Il nettare d’api si può utilizzare in molte deliziose ricette, come ingrediente per pane, insalate, zuppe salse, pancake, torte e dessert.

Snack:

Per un gustoso fuori pasto utilizza il nettare d’api come ingrediente per squisite barrette e cookies o in aggiunta a yogurt e gelati vegetali.

Si consiglia una quantità fino a 1-2 cucchiaini da tè (circa 3-6 g ) nell’arco della giornata.

Opinioni


Clicca qui per lasciare una recensione


ratingPolline in grani
Daniela D. il giorno 15/05/2018Buono mangiato nello yogurt.
ratingPolline
simone b. il giorno 16/01/2018Ok
ratingArriva l'inverno
Andrea G. il giorno 06/10/2017Per rafforzare le difese in vista dell'arrivo dell'inverno facciamo il pieno di polline


Prodotti nella stessa categoria

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Frutta e Bacche | Frutta Secca, Disidratata, Essiccata e Bacche https://www.fruttaebacche.it/img/frutta-e-bacche-logo-14894184731.jpg Frutta e Bacche
Euro Company Srl Società Benefit - Via Faentina 280/286, Godo, 48026 - Russi (RA) - Italia
Telefono: (0039) 0544 - 416711
Email: info (at) fruttaebacche.it